Progetto per il recupero e riuso funzionale del fabbricato “Malga Ardosa” sul Monte Grappa

Malga Ardosa 02

Committente: Comune di Pieve del Grappa
Località: Pieve del Grappa (TV)
Incarico: Progetto per il recupero e riuso funzionale del fabbricato “Malga Ardosa” sul Monte Grappa
Anno: 2019


Descrizione:

L’immobile denominato Malga Ardosa è sito a Crespano del Grappa (TV), all'altitudine di circa 1.550 m s.l.m, nella vallata a sud est del Sacrario Militare di Cima Grappa e del Rifugio Bassano. A  seguito di incarico affidato all’Ing. Christian Ceccato da parte dell’Ufficio Tecnico del Comune di Pieve del Grappa (TV) è stato redatto uno studio di indagine sismica dell’edificio : nello studio strutturale, oltre a individuare il grado di resistenza antisismico, è stato eseguito un calcolo esecutivo della struttura finalizzato alla messa in sicurezza del fabbricato attraverso una serie di interventi atti a definire un miglioramento sismico strutturale e architettonico generale dell’edificio.

Il fabbricato allo stato di fatto si presenta con murature in buono stato sul perimetro esterno ma con le coperture lignee quasi completamente crollate sopra i divisori interni.
L’intervento proposto è quindi quello di eseguire un miglioramento sismico generale con controllo della vulnerabilità mediante il consolidamento delle murature stesse e la ricostruzione delle orditure lignee del solaio e della copertura.
E’ stata analizzata la nuova configurazione del fabbricato che ha previsto:

-    Il consolidamento delle murature in conci di pietra mediante iniezioni di malta cementizia e mediante intonaco armato sp.5cm nel caso del muro trasversale interno al piano primo;  
-    Ricostruzione del setto interno divisorio di entrata al piano primo mediante bimattoni laterizi portanti sp.30cm con cordolo di sommità in c.a.;

-    Consolidamento dei pilastri in pietra del fabbricato secondario tramite iniezione di malta cementizia e intervento di fibre di carbonio FRP per rinforzo del pilastro localizzato all’angolo di entrata del fabbricato principale;

-    Inserimento di soletta armata sp.15cm con cordolo di affiancamento laterale legata alla base delle murature mediante spine a coda di rondine;

-    Intervento di cuci-scuci in special modo alla base delle murature per ripristino dei basamenti;

-    Ricostruzione del solaio del piano primo con travi lamellari 14x20cm e doppio impalcato collaborante in legno ammorsato alle murature con barre in acciaio;

-    Ricostruzione delle coperture lignee tramite legno lamellare, inserendo su cordoli perimetrali un profilo UPN120 oppure una lama 120x8mm ancorata con spinotti verticali alle murature in pietra; questo cerchiaggio sarà ammorsato in copertura ai tiranti con capochiave esterna a legare gli angoli delle murature.


Fotogallery:

“Malga Ardosa” sul Monte Grappa
“Malga Ardosa” sul Monte Grappa
“Malga Ardosa” sul Monte Grappa

Il nostro sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati